Di

Tempo di preparazione:
Pubblicato: alle


Farfalle, tonno e maionese:
sì, avete capito bene, una pasta con la maionese. Sembrerebbe una di quelle paste cucinate (male) dagli americani che interpretano superficialmente la nostra cucina mediterranea mettendo, ad esempio, il ketchup sulla pasta; invece vi assicuro che il sapore non è strambo per nulla e la maionese cos'altro è se non uovo e olio emulsionati?
Se il mio parere non vi ha convinto vi riporto quello spassionato di un mio commensale sottoposto all'assaggio:
"E' buona, non è pesante, la maionese non si sente, predomina il tonno arricchito dal sapore del soffritto. Una valida alternativa alla solita pasta con salmone se si vuole evitare la solita botta di panna".
Passiamo alla preparazione!


Ingredienti per 2:

      2 lattine piccole





Preparazione:

preparate il solito battuto di carota e cipolla, non metto dosi, va un po' a gusto ma io abbondo; mettetelo a soffriggere con poco burro ed un filo d'olio d'oliva. Lasciate appassire per 5 minuti e aggiungete il tonno sgocciolato, lasciate insaporire il tutto per altri 2 minuti a fiamma media, quindi spegnetela.

Mettete a cuocere la pasta; prima di scolarla ricordate di mettere da parte una tazzina di acqua di cottura, potrebbe (anzi sicuramente) servirvi per sciogliere la maionese. Io procedo così: prima che la pasta finisca la cottura metto nella stessa casseruola, insieme al soffritto ormai intiepidito, la maionese (4 o 5 cucchiai pieni per 2 porzioni di pasta), poi verso sopra la pasta scolata e amalgamo molto bene il tutto aggiungendo abbondante prezzemolo, abbondante pepe e l'acqua di cottura della pasta. Dovete ottenere una consistenza molto cremosa ma non liquida.

Servitela calda, ma soprattutto, non rivelatene gli ingredienti prima che i vostri commensali l'abbiano assaggiata!

Bon Appétit!



Di
Pubblicato: alle

Tagged: , ,

1 commento:

  1. l'ho preparata oggi....BUONISSIMA... la maionese non si sente assolutamente...risalta il sapore del tonno ... stasera la rifaccio per mio padre che a pranzo non ha potuto degustarla...

    RispondiElimina