Di

Tempo di preparazione:
Pubblicato: alle


Riso al curry - Giapponese:
se siete appassionati del genere conoscerete sicuramente questo piatto, anche solo per averlo visto in qualche fumetto o anime giapponese. Quando si parla di curry il nostro immaginario ci riporta all'india, pochi sanno che anche i giapponesi l'hanno reso un piatto tipico. La sua preparazione viene notevolmente semplificata con l'introduzione del dado da curry, un roux già pronto che permette di insaporire e addensare lo spezzatino con pochissimo sforzo. In commercio se ne possono trovare vari tipi aromatizzati in maniera differenza, per intensità di sapore e grado di piccantezza.


Ingredienti per 2:
      Per il riso:



      Per il curry:






Preparazione del riso:

prendete 180 gr di riso a chicco corto e versatelo in una ciotola, copritelo di acqua e lavatelo per bene, l'acqua diventerà completamente bianca poiché il riso andrà perdendo il suo amido. Scolatelo e lavatelo di nuovo, ripetendo l'operazione per una decina di lavaggi finché l'acqua non risulta limpida. Scolatelo per l'ultima volta, mettetelo in un piccolo tegame coprendolo con 200 ml di acqua.

Coprite il tegame con il suo coperchio e accendete a fiamma media. Quest'operazione ha bisogno di tutta la vostra attenzione, mi raccomando! Quando inizierete a sentire il rumore di acqua che bolle dovrete abbassare la fiamma al minimo e lasciarlo cuocere per 13 minuti, trascorsi i quali alzate la fiamma, attendete 30 secondi e spegnete. Lasciate il riso coperto e non scoperchiatelo mai durante la preparazione (è importante) né in cottura né dopo. Lasciatelo riposare per 15 minuti, durante i quali lui continuerà a cuocere con il suo vapore.

Trascorsi i 15 minuti il riso al vapore è pronto, potete scoperchiarlo e impiattarlo.

Per il curry:

procedete a preparare tutti gli ingredienti: tagliate a tocchetti 300 gr di manzo; pelate 2 patate medie e tagliatele a tocchetti (stesse dimensioni della carne); pelate una carota e tagliatela a rondelle; tritate mezza cipolla. Ingredienti pronti sul banco da lavoro, potete iniziare mettendo la cipolla in casseruola a soffriggere con un filo di olio d'oliva. Lasciate soffriggere per 5 minuti e aggiungete la carne alzando la fiamma. Rosolate la carne per un paio di minuti e a questo punto aggiungete 400 ml di acqua, le patate e la carota. Coprite, fate cuocere lo stufato per 30 minuti (senza aprire il coperchio e a fiamma media), trascorsi i quali lo stufato sarà pronto per il dado al curry. Spegnete la fiamma e gettate nello stufato 50 gr di dado al curry, amalgamate bene e fatelo scaldare per altri 2 minuti riaccendendo la fiamma.

A questo punto tutto è pronto, il riso sarà già impiattato e non aspetta altro che essere affiancato dal suo fedele alleato, la zuppa al curry. I due si baciarono e vissero felici e succulenti.

Bon Appétit!



Di
Pubblicato: alle

Tagged: , , , , , , ,

1 commento:

  1. Non ci credo! Non sai quanto ho cercato questo piatto, lo vedevo sempre fare nei cartoni giapponesi e mi sono sempre chiesta come fosse... chi pensava bastasse così poco!
    Grazie della ricetta e complimenti per le foto, ti tengo d'occhio!

    RispondiElimina